Archivi categoria: rimpianti

Un foglio di carta bianca

La verità è sempre quella,
la cattiveria degli uomini
che ti abbassa
e ti costruisce un santuario di odio
dietro la porta socchiusa.
Ma l’amore della povera gente
brilla più di una qualsiasi filosofia.
Un povero ti dà tutto
e non ti rinfaccia mai la tua vigliaccheria.

                                                                              Alda Merini, da “Terra d’amore”

UN FOGLIO DI CARTA BIANCA

 

E se,

il mio cuore

si eclissasse

conducendo  le mie passioni

attraverso spazi  inaccessibili.

 E se,

il mio essere

si rifugiasse

in una macchia di follia

mascherandosi tra le foglie morte . 

E se,

i miei pensieri

si inaridissero

tra i mille rivoli di un fiume in piena

costruendo zolle di terra incolta. 

E se,

le mie parole

riecheggiassero

in una stanza vuota

con spesse mura di follia, passioni e  pensieri.

 

Solo

un  foglio di  carta

 bianca

buttato

in un cestino.

                                                                                       A.C. sottolestelledeljazz

 

Annunci

14 commenti

Archiviato in lacrime e sorrisi, revival, rimpianti

Una finestra illuminata


 

“Il vero amore è come una finestra illuminata in una notte buia. Il vero amore è una quiete accesa.”

Ungaretti

 

NOTTE

 

Non ho molto dire.

Stanotte

non ho nulla da dare.

 

Pensieri confusi

Lacrime nascoste

Parole represse

Sguardi inespressi.

 

Meglio fermarsi

a guardare la luna.

 

Lei sa dire

lei sa dare

lei sa fare

molto di più’.

 

                                                                                   A. sottolestelledeljazz

 

13 commenti

Archiviato in lacrime e sorrisi, rimpianti, un paese di poeti e santi

Berlinguer, ti voglio bene

 

 

 

 …….”Uno straccetto rosso, come quello
arrotolato al collo ai partigiani

e, presso l’urna, sul terreno cereo,
diversamente rossi, due gerani.
Lì tu stai, bandito e con dura eleganza

non cattolica, elencato tra estranei
morti: Le ceneri di Gramsci… Tra speranza
e vecchia sfiducia, ti accosto, capitato
per caso, in questa magra serra, innanzi

alla tua tomba, al tuo spirito restato quaggiù tra questi liberi……. 

Da “Le ceneri di Gramsci “di P.P. Pasolini

NOTTI BUIE

Mi manchi,

tu,
che correggevi
e sorreggevi
il mio bizzarro
pensiero
adolescente
nelle notti buie
di Via Fani.

Mi manchi

in queste notti buie
dello Spread e del Daw Jones,
che continuano
ad abbandonare
cadaveri innocenti
dentro cofani oscuri
di Renault rosse.

                                                                                               A.C. Sottolestelledeljazz

         

8 commenti

Archiviato in a guera è guera, persone speciali, poesie, revival, rimpianti, Senza categoria

Un Mese

Gli orologi non sono mai andati agli appuntamenti
Si può essere qualcuno semplicemente pensando
Illumino gli altri
ma io rimango sempre al buio
sono una piccola ape furibonda  

                                  Alda Merini

E Tu mi illumini
 sempre,
piccola ape.

               A.C. Sottolestelledeljazz

 

 

10 commenti

Archiviato in lacrime e sorrisi, persone speciali, poesie, rimpianti, Senza categoria

Punto e a capo

 

C’era una volta un punto
e c’era anche una virgola:
erano tanti amici,
si sposarono e furono felici.
Di notte e di giorno
andavano intorno
sempre a braccetto.
“Che coppia modello –
la gente diceva –
che vera meraviglia
la famiglia Punto e Virgola”.
Al loro passaggio
in  segno di omaggio
persino le maiuscole
diventavano minuscole:
e se qualcuna, poi,
a chinarsi non è lesta
la matita del maestro
le taglia la testa.

                             Rodari  

PUNTO E A CAPO

Chiudo gli occhi.

Mi soffermo.
Torno indietro.
Guardo fisso sul soffitto.
La mia penna tra i miei denti.
Piego il foglio.
Lo rivolto.

Il mio mento tra le mani

Un ricordo.
Una lacrima.
La finestra.
Un cielo blu.
Quante stelle.
Una musica senza tempo.

Poso gli occhi tra le righe.

Giro il foglio.

Lo rigiro.
Leggo un verso.
Lo rileggo.
Lo cancello.
Lo riscrivo. 

Calco un punto.

Punto e a capo.

                                                      A.C. sottolestelledeljazz 

15 commenti

Archiviato in lacrime e sorrisi, poesie, revival, rimpianti, Senza categoria